26 maggio 2017
Aggiornato 17:00
Calcio - I top e i flop Sassuolo-Milan 2-0

Milan, ora c’è un problema attacco

Solo Donnarumma e Antonelli salvano la faccia in un Milan troppo brutto per essere vero. Inquietante la prestazione di tutto il reparto offensivo (Bacca, Balotelli, Menez) drammaticamente tarata sul 4 in pagella. Si è sentita, e tanto, l’assenza di Montolivo e Abate, i due leader silenziosi dello spogliatoio di Mihajlovic.

Calcio - I top e i flop Napoli-Milan 1-1

Berlusconi, visto che Milan?

Un gran bel Milan, forse troppo timoroso nei primi 45 minuti ma nel complesso solido ed efficace, blocca il controsorpasso del Napoli in vetta alla classifica e spaventa le concorrenti per un posto Champions.

I top e i flop Milan-Genoa 2-1

E ora chi fermerà il Milan?

Il Milan lancia la sfida alle grandi del campionato in lotta per un posto Champions. Honda, Montolivo, i due terzini e bomber Bacca coprono i disastri dello spaurito Bertolacci e dell’inappetente Balotelli. Alla fine le urla di Mihajlovic scuotono San Siro dalle fondamenta ma i tre punti contro il Genoa sono preziosi.

Calcio - I top e i flop Milan-Udinese 1-1

Milan: altra occasione persa, ma quanto manca Jack

L’assenza di Bonaventura scombina i piani di Mihajlovic costretto a rimescolare le carte e presentare una squadra non più compatta e omogenea come nelle precedenti uscite. Bravi i giovani Niang e Bonaventura, meno bene il solito cecchino Bacca. Tra Bertolacci e la traversa, vince la seconda.

I top e i flop Palermo-Milan 0-2

Un nuovo Milan sulle fasce: il treno rossonero corre sui binari

Il Milan stravince a Palermo grazie al gioco delle coppie: decisivo il duo di fascia destra (Abate-Honda), di fascia sinistra (Antonelli-Bonaventura) e d’attacco (Bacca-Niang). Donnarumma spettatore non pagante e Balotelli poco “a fuoco”, gli unici flop di mister Mihajlovic.

Calcio - I top e i flop Milan-Inter 3-0

Milan, Kucka e Bacca spazzano via l'Inter

Protagonisti della stracittadina milanese, oltre naturalmente ai due tecnici amici-nemici, i bomber di Milan e Inter: da una parte Bacca e Balotelli (nel bene e nel male), dall’altra Icardi, uomo decisivo del match.

Coppa Italia - I Top e i Flop di Alessandria-Milan

Il Milan vince, l’Alessandria convince

Prestazione complessivamente scadente da parte della compagine rossonera. Antonelli, Luiz Adriano e Poli provano a dare la carica, ma il resto della squadra non sembra in grado di rispondere alla chiamata. Balotelli, Boateng e Honda tra i peggiori per distacco.

Calcio - Serie A: I top e i flop Milan-Fiorentina 2-0

Milan, guanto di sfida alle grandi della serie A

Con una prestazione praticamente perfetta il Milan di Mihajlovic azzera le ambizioni della Fiorentina e rilancia quelle rossonere. Un 2-0 che non ammette repliche, frutto di applicazione, precisione, impegno e - per una volta - anche allegria, quella dipinta sul volto del tecnico serbo alla fine del match.

I top e i flop Frosinone-Milan 2-4

Milan, il Natale delle occasioni perdute

La preziosa ed incoraggiante vittoria ottenuta sul campo del Frosinone, sommata all’inattesa sconfitta interna dell’Inter, aumenta il rammarico dei rossoneri per i 4 punti persi contro Carpi e Verona che avrebbero proiettato il Milan ad un passo dalla vetta. Mihajlovic però può consolarsi con la prima rimonta dei suoi ragazzi.

I top e i flop di Sampdoria-Milan 0-2

Tante ombre e poche luci: Milan avanti con vista Europa

Il tecnico rossonero Mihajlovic può tornare a sorridere dopo l’importante successo colto a Marassi contro la Sampdoria, ma la partita del Milan è tutt’altro che brillante. Gli unici lampi sono degli attaccanti, serviti poco e male da un centrocampo inadeguato. E in difesa si continua a ballare.

I top e i flop di Milan-Verona 1-1

Milan, gli errori arbitrali «salvano» Mihajlovic

Il Milan gioca l’ennesima partita deludente ma il tecnico serbo si scaglia contro l’arbitro Valeri per un paio di decisioni indubbiamente sfavorevoli ai rossoneri. Il punto è che una squadra che punta alla Champions dovrebbe comunque avere ragione dell’ultima in classifica. Malgrado presunti torti arbitrali.

I top e i flop di Carpi-Milan 0-0

Milan, tutti i fantasmi di Mihajlovic

I sogni di gloria del Milan svaniscono miseramente in una fredda notte emiliana. Al cospetto di un Carpi solido e pugnace, i ragazzi di Mihajlovic mettono nuovamente a nudo tutti i limiti di gioco espressi finora. E intanto il tecnico serbo continua a parlare di atmosfera strana…

Coppa Italia- I top e i flop di Milan-Crotone 3-1 dts

Berlusconi e quel messaggio a Galliani

Catastrofe sfiorata solo grazie all’intromissione di Galliani che alla vigilia del match ha imposto al tecnico serbo la convocazione di Bonaventura e Montolivo. Malgrado le prestazioni indecenti dei vari Zapata, Honda, De Sciglio, Suso etc. etc. il Milan vince in extremis e approda al turno successivo di Coppa Italia. Ma Mihajlovic è di nuovo spalle al muro.

Calcio - Serie A: I top e i flop

Milan-Sampdoria 4-1

Il Milan si rialza dopo la pesante battuta d’arresto subito contro la Juventus la scorsa settimana. Merito del tecnico Mihajlovic che ha disegnato per la sua squadra un abito nuovo di zecca (il 4-4-2) e dei suoi ragazzi, Niang, Bonaventura, Cerci, Romagnoli e Montolivo su tutti. A farne le spese una Sampdoria troppo brutta per essere vera. Per Montella si prevedono dure settimane di lavoro.

DIARIO TV

Il Milan punta a Patrik Schick, parola del presidente Ferrero

Il patron della Sampdoria ha raccontato ai giornalisti di essere stato contattato dai Rossoneri e da Aurelio De Laurentis per il giovane talento della Sampdoria. "C'è una gara per lui, ma credo rimarrà con noi per un altro anno perchè non abbiamo la voglia e ela gara di venderlo"

Gattuso torna al Milan

25/05/2017 15:08:56

Belotti: «Il Milan è la mia passione fin da bambino»

24/05/2017 15:11:22

Suso e Locatelli dopo la vittoria contro il Sassuolo, «Più bello il mio gol», «No, il mio»

23/05/2017 14:48:27

I (super) complimenti di Guardiola a Donnarumma

17/05/2017 15:09:45

Ultime notizie

Guarda tutte

Milan: via al restyling in attacco con il francese del Celtic Dembélé

Grandi manovre in attacco per il club di via Aldo Rossi. Si lavora per un grande bomber (Morata o Belotti), ma non solo: oggi è venuto fuori il nome di Moussa Dembélé, centravanti del Celtic, ma filtrano indiscrezioni secondo cui il Milan sarebbe molto vicino ad un altro attaccante francese di cui ancora non si è parlato.

Il Milan punta a Patrik Schick, parola del presidente Ferrero

Il patron della Sampdoria ha raccontato ai giornalisti di essere stato contattato dai Rossoneri e da Aurelio De Laurentis per il giovane talento della Sampdoria. "C'è una gara per lui, ma credo rimarrà con noi per un altro anno perchè non abbiamo la voglia e ela gara di venderlo"

Milan, nuova pista tutta francese per il centrocampo

Con l’acquisto di una mezz’ala come Kessié ormai alle porte, la società rossonera si guarda notoriamente intorno alla ricerca di un vero e proprio mediano da piazzare davanti la difesa. L’obiettivo numero uno resta Biglia, ma secondo la Gazzetta dello Sport il nome nuovo sembra essere quello di Tolisso dell’Olympique Lione.

Supermarket Milan: tutti i rossoneri in partenza e le loro probabili destinazioni

Gran fermento in Casa Milan: si lavora assiduamente non solo sui tanti affari in entrata, ma anche per fare spazio in rosa e cedere i numerosi esuberi a Milanello. Tra questi Bacca, Niang (di ritorno dal Watford), Kucka, Poli, Lapadula, Paletta, Zapata e il Principito Sosa.