28 maggio 2017
Aggiornato 01:00
Calciomercato Milan

Milan: appuntamento con il Wolfsburg per Rodriguez e Luiz Gustavo

All’inizio della prossima settimana, dopo l’ultima giornata della Bundesliga, Fassone e Mirabelli dovrebbero incontrarsi con i dirigenti del club tedesco per definire la situazione del mancino svizzero e del centrocampista brasiliano. Soprattutto Rodriguez sembra molto vicino al Milan.

Il mancino svizzero Ricardo Rodriguez (© Ansa)

MILANO - Potrebbe arrivare dalla Germania il terzo colpo in ordine di tempo (considerando i primi due Musacchio e Kessiè in dirittura d’arrivo) per il nuovo Milan cinese. Si tratta del mancino svizzero Ricardo Rodriguez, capelluto esterno di origini latine (papà spagnolo e mamma cilena), classe 1992 e pronto al gran salto nel campionato di serie A dopo esperienze importanti con la maglia del Wolfsburg e della nazionale elvetica, tra cui un Mondiale, un Europeo, un’Olimpiade, una Champions League e un’Europa League.

Rodriguez ha detto si

Inseguito a lungo anche dai dirimpettai di navigli dell’Inter, Rodriguez sembra ormai aver accettato la corte del Milan a cui non resta che definire gli accordi per la cessione del cartellino con il club tedesco, a dir la verità non troppo propenso a privarsi del ragazzo. A riportare a più miti consigli il Wolfsburg c’è una clausola rescissoria che Fassone e Mirabelli potrebbero esercitare per stappare Rodriguez alla Bundesliga senza chiedere il permesso a nessuno: 22,5 milioni di euro. Cifra importante alla quale i dirigenti rossoneri non vorrebbero arrivare.

C’è anche Luiz Gustavo

Ma sono altre le motivazioni per cui il Milan sta cercando il dialogo con la società tedesca. Ad esempio c’è il fatto che esercitare la clausola rescissoria per prendere il calciatore significa dover pagare tutto e subito l'intera somma prevista, mentre l’obiettivo di Fassone - pur senza discostarsi troppo dai 20 milioni (l'offerta è 18 milioni più bonus) - è quello di dilazionare i pagamenti in almeno un triennio.

E poi c’è un altro nome che balla in questa trattativa, quello del centrocampista brasiliano Luiz Gustavo, altro prospetto che Mirabelli sta seguendo con molta attenzione per rimpolpare il reparto della mediana rossonera e per il quale ha già pronta un'offerta tra i 7 e gli 8 milioni visto il suo contratto in scadenza nel 2018.

L’appuntamento segnato sul calendario è per l’inizio della prossima settimana, dopo che il Wolfsburg avrà concluso il proprio campionato (in programma sabato 20/5 la sfida decisiva con l’Amburgo per evitare la retrocessione). Allora si che si potrà finalmente pianificare il futuro e discutere della cessione di Rodriguez e Luiz Gustavo.