30 aprile 2017
Aggiornato 08:30
Cessione Milan

Milan: Yonghong Li è arrivato, il closing è vicino

Con l’arrivo in Italia del futuro proprietario del club rossonero, non sembrano esserci più impedimenti alla positiva conclusione delle operazioni.

Il futuro proprietario dell'Ac Milan Yonghong Li (© ANSA)

MILANO - E così stavolta forse ci siamo per davvero. Dopo David Han Li, sbarcato a Milano un paio di sere fa, stamattina alla buon’ora (erano le 7,20) è atterrato a Malpensa anche il pezzo forte del piatto closing che i tifosi milanisti sono pronti a degustare per Pasqua.
Ad accogliere il futuro proprietario all’aeroporto meneghino tanti giornalisti, ma l’unico a cui Yonghong Li ha concesso un sorriso e perfino una stretta di mano è stato uno tifosi cinese, residente a Milano e tifoso del Milan che gli ha detto nella sua lingua: «I tifosi aspettano il closing, speriamo che tutto vada bene. Comprare il Milan è un'operazione coraggiosa, speriamo di tornare grandi». 

Il programma
Giunto in albergo, il programma del prossimo presidente rossonero prevede un meritato riposo dopo un lungo viaggio. Nel pomeriggio invece inizia la fitta serie di appuntamenti che da qui a venerdì dovranno chiudere la pratica closing: nella giornata di oggi l’incontro con il fido braccio destro David Han Li e i suoi legali nello studio Origoni & Partners, dopodichè, se domani i tempi di consegna dei vari bonifici da versare sui conti Unicredit di Fininvest saranno rispettati, nella giornata di giovedì sono previste le firme sui contratti e in serata la cena ad Arcore da Silvio Berlusconi.

Il saluto alla squadra
Venerdì mattina la conferenza stampa di presentazione - ad uso e consumo della stampa cinese - suggellerà l’accordo e il passaggio di proprietà dell’Ac Milan, che poi avrà un ultimo momento fondamentale: l’assemblea dei soci e la ratifica del nuovo consiglio d’amministrazione del club, appuntamento previsto a Casa Milan alle 14.30.
In serata poi non è esclusa una visita a Milanello per conoscere giocatori e staff tecnico a poche ore dal derby che potrebbe decidere una stagione. La prima stracittadina con la bandiera cinese sullo sfondo.