30 aprile 2017
Aggiornato 09:00
Calciomercato-Milan

Dalla Spagna: il Barcellona pronto a riprendersi Deulofeu

Secondo il quotidiano Mundo Deportivo, il Barcellona sarebbe pronto ad esercitare il diritto di recompra dall’Everton fissato a 12 milioni e riportare a casa l’attaccante attualmente al Milan. Ma è già in piedi una trattativa per restituire Deulofeu a Montella già a giugno.

Gerard Deulofeu abbracciato da Mario Pasalic (© Ansa)

MILANO - Arrivano novità importanti dalla Spagna sul futuro di Gerard Deulofeu. L’attaccante catalano, in equilibrio instabile tra Milano (sponda Milan), Liverpool (sponda Everton) e Barcellona (sponda Barça), sembra sempre più vicino ad un ritorno a casa a giugno.

Secondo il Mundo Deportivo, il club blaugrana sarebbe intenzionato ad esercitare la clausola di recompra dall’Everton fissata a 12 milioni di euro. Una cifra decisamente conveniente stando alle prestazioni in rossonero dell’attaccante spagnolo.

L’idea nasce da Galliani

Ed è proprio grazie all’operazione rilancio messa in atto da Montella e dal suo staff che il Milan potrebbe far valere qualche diritto in fase di nuova trattativa tra i rossoneri e il Barcellona. L’idea, già prospettata da Galliani al vecchio amico Braida (ora direttore generale del club catalano), potrebbe essere questa: una proposta di acquisto da parte della nuova dirigenza del Milan per Deulofeu ad una cifra attorno ai 20 milioni di euro, a cui aggiungere un’altra clausola di recompra, stavolta però tra i 30 e i 40 milioni. Un’opzione che potrebbe rasserenare gli animi e far felici tutti: il Barcellona che comunque avrebbe già guadagnato una bella cifra, il Milan che si ritroverebbe in casa un gran bel giocatore, lo stesso Geri che in rossonero potrebbe trovare la definitiva consacrazione e - last but not least - i tifosi milanisti che continuerebbero a vedere scorazzare sul prato di San Siro il talentuoso esterno iberico.