29 marzo 2017
Aggiornato 11:00
Calciomercato Milan

Il centrocampista centrale Lorenzo Pellegrini

Milan, la prima richiesta di Montella è Pellegrini

Il centrocampista neroverde è uno dei pupilli di Montella che l’ha cresciuto nei Giovanissimi della Roma. Il problema è proprio il club giallorosso che detiene un diritto di recompra fissato a 11 milioni di euro. Ma non sono esclusi colpi di scena, magari provando a replicare quanto già accaduto con Romagnoli.

Calcio - Nazionali

Milan, la grande notte di Gigio e Deu

Vincenzo Montella può consolarsi al pensiero di ritrovare a Milanello due giocatori fondamentali per la rincorsa all’Europa, sempre più in palla dopo la parentesi con le rispettive nazionali.

La Scala: «A Fassone non perdono il caso Maldini»

La reprimenda dell’avvocato La Scala nei confronti dell’amministratore delegato in pectore del Milan cinese: «Apprezzo molto Fassone per il lavoro svolto finora, ma su Maldini ha sbagliato tempi e modi».

Calcio

Il Milan piomba su Vidal

Secondo quanto appreso da Sky Sport il nuovo corso dirigenziale rossonero avrebbe messo gli occhi sul cileno del Bayern Monaco

Sky: “Donnarumma rimarrà al Milan”

Pochi dubbi sulla permanenza del portiere rossonero a Milanello, almeno stando alle ultime notizie dall’ambiente milanista

Calcio - Nazionali

Il ct Giampiero Ventura

Il ct Ventura contro Sacchi: «Pensi all’Italia del 1994»

Botta e risposta tra l’ex ct Sacchi e l’attuale Ventura dopo la partita vinta dall’Italia contro l’Albania.

Milan, quanti rossoneri in giro con le nazionali

Mister Montella è rimasto praticamente solo a Milanello. Considerati anche i 5 giovani rossoneri con le selezioni giovanili azzurre, sono ben 16 i calciatori del Milan in giro per il mondo con le rispettive nazionali.

Cessione Milan

Cambio della guardia al Milan tra Fassone e Galliani

L’avv. La Scala: «Fassone e Mirabelli mi hanno fatto ricredere»

Intervista in esclusiva dell'avvocato La Scala, rappresentante dei piccoli azionisti dell'Ac Milan, al Diario Rossonero.

Closing Milan: «Elliot, costo aggiuntivo ma anche opportunità»

La sempre più complicate evoluzione della trattativa che porterà alla cessione dell’Ac Milan si arricchisce di un nuovo capitolo, l’ingresso in scena dell’hedge fund americano Elliot, che ha garantito oltre 300 milioni a Yonghong Li per chiudere la pratica closing con Berlusconi.

Calcio - Champions League

Milan, dall’Uefa un assist prezioso in chiave Champions

Dalla prossima stagione tutti i principali club italiani, compreso il Milan, potranno tornare a sperare nella Champions League. L’Uefa infatti ha ufficializzato che dal 2018-19 l’Italia avrà 4 squadre, le prime 3 direttamente ai gironi e la quarta ai preliminari.

Ufficiale: l’Uefa apre una porta Champions al Milan

La novità, nell'aria già da qualche giorno, adesso è ufficiale: dal 2018-19 e per il successivo triennio saranno 4 le squadre dei quattro principali campionato europei (Spagna, Germania, Inghilterra e Italia) ad avere accesso direttamente ai gironi della Champions League.

Calciomercato

Mercato, il Milan tenta un doppio colpo anche senza closing

Malgrado l’incertezza causata dai mille dubbi sul closing, al Milan si continua a lavorare per il futuro. Secondo quanto riferiscono dalla Germania, Galliani sarebbe al lavoro per portare a Milanello l’esterno mancino Kolasinac e il centrocampista brasiliano Luiz Gustavo.

Su De Sciglio piomba mezza Europa

Il terzino del Milan tentenna sul suo rinnovo contrattuale e alla porta di Galliani iniziano a bussare in diversi.

Torneo di Viareggio

Viareggio finito per il Milan, sconfitto 1-0 dall’Empoli

Niente da fare per il Milan di mister Nava contro l’Empoli. La corsa sei rossoneri si ferma agli ottavi di finale.

Milan schiantato dalla Juve, è la sconfitta di Brocchi

I rossoneri subiscono una pesantissima batosta dalla Juventus negli ottavi di finale della Viareggio Cup, un 4-0 che ridimensiona le ambizioni di Brocchi di sedersi sulla panchina della prima squadra nella prossima stagione. E stavolta anche Berlusconi sarà costretto ad abbozzare.

Calcio | Serie A

Calcio follia: l’arbitro Massa minacciato dopo Juve-Milan

Il direttore di gara, protagonista della decisione discussa di quel rigore concesso alla Juve al 94’ nella sfida contro il Milan, pare abbia ricevuto minacce pesanti, sia telefoniche che tramite lettere. Sul caso indaga la Digos di Imperia.

Milan, quattro buone ragioni per sentirsi derubati

La rabbia dell’universo rossonero è ai livelli di guardia. Ma, a termini di regolamento, ci sono quattro buone ragioni per giustificare il malcontento del Milan e dei suoi tifosi.

Calcio | Serie A

Ocampos, primi lampi in rossonero

L’attaccante esterno argentino del Milan è stato fra i migliori contro il Genoa, dimostrando quelle qualità non ancora mostrate con la nuova maglia.

Milan, il vero fuoriclasse è in panchina: continua la corsa all’Europa

Seppure con il minimo scarto, la vittoria contro il Genoa non è mai stata messa in discussione. Merito di mister Montella e delle sue scelte: Mati Fernandez match winner, Lapadula assist man, l’infaticabile Deulofeu e il ritrovato capitan De Sciglio.

DIARIO TV

La Scala: «La questione Maldini è stata gestita malissimo»

Durante l'ultima diretta di Diario Rossonero, l'ospite del direttore Fabrizio Tomasello, l'avvocato vicepresidente dei piccoli azionisti Milan ha risposto alla domanda di un fan sulla vecchia gloria dei Diavoli e non ha risparmiato critiche agli attuali dirigenti di Milanello

Milan e il closing: le ultime con l'avvocato La Scala

28/03/2017 12:32:09

Deulofeu: «Cosa avrei fatto se non il calciatore? Mai pensato, è sempre stato il mio sogno e l'ho realizzato»

27/03/2017 11:16:34

Anche Reuters non trova tracce della Sino Europe Sports

24/03/2017 11:44:16

Dugout Wall Ball Challenge: dopo Suso il turno di Locatelli

23/03/2017 12:43:40

Altre notizie sul calcio

Il capitano dei giallorossi, Francesco Totti

Totti: «Spalletti è il futuro della Roma»

Il capitano dei giallorossi in un'intervista a Maurizio Costanzo che andrà in onda giovedì su Canale 5: «Il più grosso rimpianto? Non aver vinto la Champions». Intanto Pallotta incontra il Ministro Lotti per la questione stadio.

Andrea Petagna

Petagna: «Un onore stare qui»

Parli di futuro e, nell'aula magna di Coverciano, appaiono Alessandro Petagna, Simone Verdi e Leonardo Spinazzola. Sono alla prima convocazione in Nazionale e così raccontano il loro calcio.

Il ct della nazionale italiana di calcio, Giampiero Ventura

Ventura: «Per qualificarci abbiamo bisogno dei giovani»

La Nazionale si è radunata ieri sera a Coverciano per riprendere il cammino nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA di Russia 2018: prima nel Gruppo G in compagnia della Spagna a quota 10 punti, venerdì a Palermo l'Italia affronterà l'Albania.